SALERNITANA - PAVIA 1-0 (1-0)

Data: 29/01/2006 Ore: 14.30 Stadio: Arechi (Salerno)
RETE: 21’ Magliocco (S)
SALERNITANA: Ambrosio, Scotti, Ignoffo, Siniscalchi, Vastola, Bovo (85`Princivalli), Cardinale, Soligo, Ingrosso, Di Vicino (68`De Cesare), Magliocco - ALL. Stefano Cuoghi
PAVIA: Casazza, Bandirali, Gorini, Battaglia (75`Meggiorini), Tarantino, Todeschini (46' Napolitano), La Cagnina, Sciaccaluga, Calzi (79`Lunardini), Chianese, Veronese - ALL. Marco Torresani
ARBITRO: Carlo Marrocco (Pisa)
RECUPERO: 8 minuti (4’ pt + 4’ st)
AMMONITI: Todeschini, Calzi, Sciaccaluga, Battaglia (P) Di Vicino, Princivalli (S)
ESPULSI: nessuno
SPETTATORI: 4.356

Torna alla vittoria la Salernitana di Cuoghi, dopo tre pareggi consecutivi. E vince ancora una volta grazie ad una rete di Roberto Magliocco, giunto a quota otto gol in classifica cannonieri. Otto reti, anche se quattro solo nella gara contro la Sambenedettese, e tuttedecisive, dato che hanno fruttato ben quindici punti.
Il momento decisivo al 21’ quando su assist di Di Vicino, Magliocco si avventa sul pallone come un cobra e mette dentro il gol da tre punti.
La gara si era aperta con un gran colpo di testa di Veronese ben parato da Ambrosio. Scampato il pericolo la Salernitana ha iniziato a macinare gioco, colpendo anche un palo con Magliocco.
Dopo il gol la Salernitana ha controllato bene il match chiudendo bene i varchi, con un Cardinale a dir poco magistrale a centrocampo.
Nel secondo tempo i granata sfiorano il raddoppio con Ingrosso e Magliocco. L’unica azione degna di nota è rappresentata da un colpo di testa di Maggiorini che fa la barba al palo. Grande sofferenza nel finale con i granata che colpevolmente tirano i remi in barca, ma il Pavia di Torresani noon si rende pericoloso.
Tutto sommato deludente la prestazione di Gorini e compagni.
Al di là della cronaca del match l’episodio che conta di più è la presunta aggressione ricevuta dall’attaccante pavese ed ex di turno, Chianese. Sembra infatti che prima dell’incontro alcuni tifosi abbiano malmenato l’attaccante, sceo comunque regolarmente in campo. Il Pavia ha presentato riserva scritta. Era presente anche l’Ufficio Indagini. Inevitabile l’apertura di un’inchiesta. Non dovrebbe essere comunque a rischio la meritata vittoria della banda di Cuoghi. Un episodio in ogni caso da condannare e da stigmatizzare. La Salernitana, a quattro punti dalla zona play off, domenia prossima sfiderà il Monza, senza Princivalli e Di Vicino che verranno squalificati dal giudice sportivo.

 

(30 gennaio 2006) Gazzetta dello Sport

Pavia aggredito negli spogliatoi: colpito Chianese

 

MARCATORE: Magliocco al 21' p.t. SALERNITANA (3-5-2): Ambrosio 6; Scotti 6,5, Ignoffo 6, Siniscalchi 6,5; Vastola 6,5, Bovo 6 (dal 40' s.t. Princivalli s.v.), Cardinale 6,5, Soligo 6, Ingrosso 6; Magliocco 6,5, Di Vicino 6 (dal 23' s.t. De Cesare 6). (Prisco, Sannibale, Moi, Redavid, Bengua). All. Cuoghi 6,5. PAVIA (3-5-2): Casazza 6; Bandirali 6, Gorini 6, Battaglia 6,5 (30' s.t. Meggiorini s.v.); Todeschini 6 (dal 1' s.t. Napolitano 6), La Cagnina 6, Sciaccaluga 6,5, Calzi 6 (dal 34' s.t. Fasano s.v.), Tarantino 6,5; Veronese 5,5, Chianese 5,5. (Mazzoni, Lunardini, Fici, Rossi). All. Torresani 6. ARBITRO: Marrocco di Pisa 6. NOTE: spettatori 4.500 circa (4.356 paganti, non ci sono abbonati), incasso di 32.572,40 euro. Ammoniti Di Vicino, Princivalli, La Cagnina, Sciaccaluga, Calzi e Battaglia. Angoli 5-3. SALERNO Un disgustoso episodio ha rovinato il pomeriggio di Salernitana e Pavia. La partita stata interessante e ha premiato squadra che ha concretizzato meglio la sua fase di superiorit. C' stato per un brutto prepartita: protagonisti un gruppo di pseudo-tifosi della Salernitana. Appena arrivati allo stadio, i giocatori del Pavia sono stati apostrofati e minacciati da un gruppo di circa 15 persone, mentre l' attaccante ospite Chianese (ex di turno) stato picchiato con un pugno e alcuni ceffoni. Poi per ha giocato. Non ci sono stati testimoni, ma la Digos sta indagando. Il Pavia ha segnalato il tutto all' Ufficio Indagini. In serata i dirigenti del Pavia si sono riuniti per decidere se presentare ricorso. E la partita? Intensa ma poco spettacolare. La Salernitana, in serie s da 10 giornate, stata pi concreta: ha colpito un palo con Magliocco, ha segnato con lo stesso attaccante (triangolazione di prima a pelo d' erba con Cardinale e Di Vicino), ha sprecato un paio di contropiedi per il raddoppio. Il Pavia stato pi autoritario nella ripresa ma ha avuto una sola occasione per pareggiare: deviazione di testa di Veronese finita di poco a lato. Giovanni Vitale

Vitale Giovanni