PAVIA-RODENGO-0-1  

PAVIA: Facchin, Daffara (dal 17' st Stefanini), Visconti, Bonacina, Acerbi, Caracciolo, Ferrini (dal 22' st Boldrini), Mangiarotti, Campolonghi (dal 12' st Pavoletti), Carbone, Cattaneo.
A disposizione: Galasso, Fassina, D'Amico, De Vincenziis.
All. Amedeo Mangone

RODENGO SAIANO: Pedersoli, Pigoni, Cassaro, Calvi, Coly, Bertoni, Martinelli, Rosso (dal 22' st Preti), Dal Bosco (dal 14' st Sinato), Murante (dal 27' st Sandrini), Baido.
A disposizione: Lamacchia, Lisi, Prandini, Zentil.
All. Maurizio Braghin

Arbitro: Sig. Enrico Zanicchelli di Genova
Assistenti: Sigg. Andrea Moretti di Savona e Stefano Alassio di Imperia

Marcatore: Coly (RO) al 43' pt

Ammonizioni: Ferrini (PV) al 40'pt, Martinelli (RO) al 20'st

Angoli: 4 a 2 per il Rodengo

Recupero: 1' nel primo tempo e 3' nel secondo tempo

Note: parato un rigore al Rodendo (concesso per fallo di mano in area di rigore) al 47' st

 

Prestazione sottotono degli azzurri contro il Rodengo.

Mangone ha schierato una formazione molto sperimentale, rinunciando a Thomas, Fogacci, D'Amico e Boldrini.

Ne è venuta fuori una partita nella quale il Rodengo ha diretto le danze ed avuto le occasioni migliori. Il Pavia ha badato a non prenderle senza riuscire a creare grandi grattacapi a Pedersoli.

Qualche attenuante, in fin dei conti, c'era anche. L'allenamento mattutino, l'11 titolare sperimentale, il fatto che i bresciani non avessero giocato la prima giornata.

Resta il fatto che la sconfitta maturata grazie al gol di testa di Coly ci sta tutta. Anzi, il passivo avrebbe anche potuto essere maggiore senza che ci fosse nulla da eccepire.

Nulla di male; la Coppa serve proprio per fare tutti gli esperimenti possibili e per dar modo anche alle riserve di giocare.

In campionato sarà ben diverso e non si dovranno fare sconti di alcun tipo.

Della gara di ieri c'è poco da salvare. Anche perchè il Rodengo si è mostrata squadra veramente quadrata e ben disposta in campo. I bresciani hanno cambiato poco e si vede: giocano spesso a memoria e possono contare su interpreti più che rispettabili. Lotteranno per i play-off a mio parere.