COPPA: Como-Pavia-1-0
 

 

COMO: Tornaghi, Brioschi, Adobati, Rudi, Brevi, Salvi, Kalambay, Lombardi, Fofana, Taormina, Lunati (dal 6' del st Guidetti).
A disposizione: Folini, Bretti, Franco, Sehic, Spotti, Locatelli.
All. Cotta
PAVIA: Serena, Stefanini (dal 30' del st D'Agostino), Todeschini, D'Amico, Donato (dal 15' st Acerbi), Fogacci, Bonacina, Menicozzo, Campolonghi, Carbone, Nohman (dal 30' st Brighenti).
A disposizione: Cantele, Gatto, Cattaneo, Andriulo.
All. Mangone
Arbitro: Borriello di Mantova
Assistenti: Martini di Monza e Tavelli di Brescia
Marcatori: Taormina (CO) al 91'
Ammonizioni: Brioschi, Taormina (CO), Stefanini, Fogacci, Menicozzo, Campolonghi, Carbone (PV)

 

 

Inizia con una sconfitta il Pavia targato Mangone. Maturata al 93' grazie ad una punizione perfetta calciata dal numero 10 locale Taormina. Ma il risultato non tragga in inganno. Il Pavia ha giocato una gara giudiziosa, più che discreta e mettendo spesso in difficoltà la retroguardia lariana. Che, da metacampo in su, pare ancora una squadra tutta da costruire, col solo Fofana a rendere la manovra un po' briosa.
Mangone schiera un Pavia sin qui inedito: solita difesa a quattro, ma centrocampo con tre interdittori: D'Amico, Menicozzo e Bonacina. L'esperimento, che a noi sembra l'unica via percorribile, dà i suoi frutti. Gli azzurri soffrono ben poco in difesa e, amnesie difensive a parte, la diga di centrocampo copre molto bene Fogacci & C.
Carbone viene schierato a tuttocampo, libero di servire Campolonghi e Nohman. Più il primo che il secondo, per la verità. E il leit motiv azzurro rimarrà questo per tutti i 90 minuti. Benny e l'ex punta del Pice paiono parlare un linguaggio sconosciuto agli altri e si trovano a meraviglia. Non è un caso che Campolonghi risulti il nostro giocatore più pericoloso. Nohman, invece, deve ancora trovare la sua giusta collocazione in campo, ma corre e svaria molto, ed è un buon inizio.
In mezzo le note migliori: per tutto il primo tempo il Pavia tiene in mano l'iniziativa, con Pato D'Amico in grande spolvero, Menicozzo ottima sponda e Bonacina che tiene la posizione senza certo incantare.
In generale, è un Pavia che randella non poco, tanto che alla fine saranno ben sette i cartellini gialli che conteremo ai nostri danni.
Si è vista, per fortuna, anche una discreta manovra. I giocatori tengono maggiormente il controllo del pallone. Pochi, pochissimi, i lanci lunghi. Il pallone viene tenuto spesso anche con passaggi orizzontali e servito a Carbone oppure verso una delle due punte, che oggi han fatto molto movimento.
Altro capitolo positivo il portiere. Serena, oggi, è dovuto  intervenire in più occasioni per sventare alcune conclusioni comasche. E' sembrato sempre sicuro, molto più dei portieri dello scorso anno. E' certo ancora presto per affermarlo, ma forse possiamo dire di avere un portiere vero.
Veniamo ora alle note dolenti. Non molte per la verità, e comunque già conosciute ai tifosi pavesi. La difesa appare mal assortita sulle fasce. Il solo Stefanini semba dare la giusta dose di sicurezza e stabilità. Todeschini alterna interventi decenti a topiche che in campionato avremmo pagato duramente. D'Agostino, entrato negli ultimi 20' è quello di sempre. Una sua doppia ubriacatura su Fofana ci ha regalato un quadretto esilarante. In mezzo, invece, Fogacci e Donato sembrano in buon rodaggio. Certo che se la terza scelta è Acerbi, allora i dubbi vengono. E dover vedere una difesa con Fogacci-Acerbi-D'Agostino-Stefanini non ci rassicura granchè.

In avanti, Nohman è ancora alla ricerca della sua giusta collocazione, con Brighenti che scalpita dalla panchina (oggi ha disputato venti minuti di buona sostanza).
Ad ogni modo, la gara di oggi mostra più la parte piena del bicchiere. Il Pavia sta crescendo e mostra una buona dose di combattività.    
 

 

 

 La cronaca

 

2': Ammonito Stefanini.
6': traversa di campolonghi su bel contropiede.

11: intervento su campolonghi in area, l'arbitro fa proseguire.
13: colpo di testa del 9 del como, fuori.
16: Ammonito Menicozzo
22: fagiolata in area pavese, poi l'8 fa fuori tira abbondantemente a lato.
24: Campolonghi servito in area dribbla un difensore e poi viene anticipato in extremis.
27: il 6 del como ena in area: tiro rimpallato da donato appena fuori.
35: Bel diagonale al volo del 2 del como, para d'istinto Serena.
41: numero di carbone in area, cross in mezzo e campolonghi viene anticipato di un soffio.
4': tiro da fuori di nohman, para a terra il portiere.
9': bella sponda di campolonghi, tiro al volo di bonacina alto di poco.
12: bel cross di carbone, campolonghi anticipato di un soffio dal portiere.
16': entra acerbi x donato.

18': Ammonito Carbone.
23: Incursione di Stefanini che bribbla 4 giocatori ma la conclusione viene sporcata da un difensore.
28': Miracolo fi Serena su colpo di testa di Fofana.
29': Entra brighenti x nohman.
29': Enra D'Agostino x Stefanini.
31': grande assist di carbone x bonacina che a colpo sicuro si fa anticipare da brevi.
48': ammonito campolonghi.
48': 1-0, punizione dal limite tirata benissimo dal 10 taormina.
49': ammonito fogacci.