TERAMO-PAVIA-2-1

 

TERAMO. Mancini 1 , Dei 2 , Favasuli 5, Movilli 6, Migliaccio 3, Nicodemo 8, Franzese 4, Margarita 7, Manca 9, Bondi 10, Taua 11.

PAVIA: Casazza, Todeschini (Fici), Fasano, Battaglia, Tarantino, Gorini, Rossi, Lunardini, Veronese, Sciaccaluga, La Cagnina.

Gol: Rossi, Taua, Margarita

Ammoniti: La Cagnina, Migliaccio, Rossi

Casazza para un rigore a Manca nella ripresa.

Sconfitta sfortunata quella del Pavia.

Al 3', La Cagnina viene lanciato in area, ma un difensore gli ruba il tempo ripiegando in corner.
Al 15', Sciaccaluga ci prova da fuori: tiro deviato in angolo.
Il Teramo tuttavia c' e si vede al 19' quando Casazza si oppone da campione a Bondi.
Tre minuti dopo Todeschini costretto ad uscire per un pestone rimediato mentre si disimpegnava in difesa. Entra Fici che occupa la posizione di mediano di fascia destra con La Cagnina arretrato a fare il terzino.
Il primo tempo si conclude con un'altra parata di Casazza che salva il risultato.
Dopo un primo tempo equilibrato il Pavia passa in vantaggio con Rossi al 10' (deviazione sottorete su respinta di Mancini), il Pavia difende con ordine.

Anzi, gli azzurri vano vicinissimi al raddoppio prima con un colpo di testa di Gorini su cross di Sciaccaluga, poi con Lunardini che se ne va sulla sinistra e sfiora l'incrocio dei pali con un bel tiro da fuori. Infine con Rossi che in contropiede arriva al limite dell'area ma il tiro debole e Mancini para senza difficolt.
Al 18' rigore per il Teramo. Taua entra in contatto con Casazza e cade in area. L'arbitro decreta il rigore che Manca si incarica di tirare. Parata del portierone pavese!
Al 20' Veronese che va via in contropiede ma la conclusione viene parata da Mancini.
Al 25' pari del Teramo con Taua. Rimpallo sfortunato di Tarantino e Taua al limite dell'area fa partire un rasoterra che si insacca nell'angolino alla sinistra di Casazza.

Alla mezz'ora si rivede il Pavia ma il cross di Rossi trova Veronese con un attimo di ritardo. Palla sul fondo. Intanto entra Marasco per Taua nelle file del Teramo.
Non accade pi nulla fino al 46', quando punizione maligna di Margarita taglia tutta l'area di rigore senza che nessuno intervenga e beffa Casazza.
Spiace perche' questo teramo non e' nulla di eccezionale, anzi. In difesa hanno dimostrato di essere battibilissimi.
E dopo il vantaggio il Pavia ha piu' volte sfiorato il raddoppio.
Poi, negli ultimi 20 minuti, i due gol che hanno ribaltato il risultato.
Da rivedere Battaglia poco sicuro in difesa. Meglio Fici che si adattato sulla destra con Jose' terzino.
Migliore in campo Casazza che, a parte il rigore parato, ha sfoderato un match impeccabile.
Spiace anche perche' con tutti questi giocatori fuori stavamo facendo girare la partita a nostro favore.
In avanti, finche' abbiamo giocato a viso aperto, sia Veronese che Rossi mi sono piaciuti.
Pavesi al seguito: una quarantina.

 

IMG_0011p.jpg (203387 byte) IMG_0029p.jpg (174567 byte)
IMG_0026p.jpg (188377 byte) IMG_0028p.jpg (204873 byte)