Clipboard01.jpg (12240 byte)

bannersantino1ua7.jpg (202680 byte) bannerpaviacalcioforum9ms7up.gif (25904 byte)

Partite e commenti
Rosa
Calendario
Classifica
Coppa Italia
Stadio
Storia del Pavia
Pubblicazioni
Frasi celebri
Rassegna stampa
Regolamento del gioco del calcio
Link
Gianni Brera
Citta' di Pavia
Zuppa alla Pavese
Spunti

Il centenario


inglese

Comincia il countdown
LA SITUAZIONE E' GRAVE MA NON SERIA

> Non ce ne voglia il DG Bignotti, anche lui probabilmente vittima di eventi catapultati dall'alto.
Non ce ne vogliano i giocatori, che hanno disputato un campionato mediocre rispetto alle aspettative ma che, pare, non ricevono da mesi gli stipendi. Non ce ne vogliano anche tutti quei personaggi che in questi due anni e con svariate mansioni si sono visti (o intravisti) dalle parti di Via Alzaia. La realtà è che ormai anche i comunicati della società hanno la credibilità di certi comunicati della Banca Popolare di Vicenza, banca che in pochi mesi è passata da un valore di 62 euro a pochi centesimi per azione. Il bello è che noi tifosi non abbiamo dovuto inventarci nulla, ma ci è bastato leggere le dichiarazioni sui nostri organi di informazione.
Basti per tutti l'esempio stadio. Ecco alcuni stralci da La Provincia Pavese.

25 luglio 2015
Wang si sofferma sul discorso nuovo stadio e non solo: “La trattativa con la società tedesca per il nuovo stadio (annunciata dal presidente Zhu in piazza della Vittoria il giorno del saluto ai tifosi prima dell’inizio della nuova stagione, ndr)? E’ ancora in corso”.

15 marzo 2016
Bignotti Il nuovo Fortunati? «Ci stiamo lavorando…anzi ci stiamo lavorando sodo e a brevissimo ci saranno novità. Il presidente Zhu vuole che suo figlio possa crescere in una grande casa e questa entrerà nella storia di Pavia»

5 aprile 2016
Zhu: "A Pavia un nuovo stadio per l'Italia e per l'Europa"

20 aprile 2016
Pavia, un nuovo stadio è la priorità I piani di mr. Zhu: profondo restyling del Fortunati o struttura costruita partendo da zero di fianco all’attuale impianto

Di fronte a questo crescendo di affermazioni ogni commento sarebbe imbarazzante, oltre che superfluo. Manca poco tempo per l'ipotetica iscrizione alla terza serie. Leggendo i comunicati che arrivano dal Pavia, e citando Ennio Flaiano, diremmo che la situazione è grave ma non seria.
.

Le ultime dal forum del Pavia:


Pavia Calcio 1911 - Sito non ufficiale - Unofficial website - Online dal 2002

 
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicita', esclusivamente sulla base dei contributi di aggiornamento occasionalmente inviati e/o segnalati. Pertanto, non puo' essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.